Archivi del mese: gennaio 2005

Pessimi segnali e ottime premesse

Per una volta parlo di un romanzo senza averlo letto prima: lo so non è molto serio, ma l’ho già ordinato dal mio libraio di fiducia* e quindi sono quasi autorizzata. E poi, pensandoci bene, non sto scrivendo su una … Continua a leggere

Pubblicato in Comunicazioni di servizio, Libri | 26 commenti

Something new

E’ disponibile in tutte le librerie Feltrinelli d’Italia (e in molte altre librerie a Roma), Origine – Scritture in movimento, la rivista letteraria diretta da Michele Infante. In questo numero 8 troverete un saggio di Gilles Deleuze sulla superiorità della … Continua a leggere

Pubblicato in Comunicazioni di servizio, Fatti miei | Commenti disabilitati

Five!

mensile di musica MEDICINE SHOW www.medicine-show.net rivista musicale gratuita scritta da Niccolò Borella, Leonardo Colombati, Mario Desiati, Davide L. Malesi, Seia Montanelli, Giulio Mozzi, Alessandro Piperno, Armando Trivellini e Bernardino Sassoli   E’ on line Medicine-Show n° 5. In questo nuovo … Continua a leggere

Pubblicato in Comunicazioni di servizio, Medicine Show | 4 commenti

Strettamente personale

Tempo fa avevo letto La schiuma dei giorni di Boris Vian e non ero riuscita a finirne la lettura: troppo surreale, eccessivamente fiabesco, assolutamente immaginifico. C’è da dire che tornavo a Vian dopo aver amato moltissimo Sputerò sulle vostre tombe, … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti miei, Libri | 6 commenti

Tutto è caos

Qui, ho trovato un post sulla Teoria del Caos, cui ho già vagamente accennato – scritto da lui (?) – che in poche righe riassume la complessa materia dei sistemi dinamici. Lo riporto non solo, per il modo efficace e comprensibile in cui è scritto – pur … Continua a leggere

Pubblicato in Miscellanea, Robe da blog | 2 commenti

L’amore è…?

“E’ terribile – disse Colin – sono allo stesso tempo disperato e terribilmente felice. E’ molto piacevole avere così tanta voglia di qualcosa“. (Boris Vian, La schiuma dei giorni, 1946)    

Pubblicato in Ipse dixit, Libri | 14 commenti

Natura morta con custodia di sax

Provate ad immaginare un piccolo palco immerso nella semioscurità. Sul palco, una fila di uomini: grassi come otri o magri come chiodi, neri e bianchi, abbandonati sulle sedie o appoggiati ad un pianoforte. Non appena l’occhio di bue che si … Continua a leggere

Pubblicato in Jazz, Libri, Medicine Show | 1 commento

To be continued

Se dico: Tenera è la notte o Gli ultimi fuochi, Sinfonia n. 8 in si minore, Pietà Rondanini, Eneide, cosa vi viene in mente? Faccio voto di fiducia ed immagino che abbiate risposto correttamente, per cui confermo che: sì, sono … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Miscellanea | 2 commenti