Archivi del mese: marzo 2006

La seconda (d)a sinistra

Geograficamente mi trovo qui, ma in realtà sembra che io sia qui*. Quasi un’eversiva. Può essere, però osservare che le mie posizioni sarebbero distanti dalle posizioni Ds quanto da quelle dell’Udeur m’inquieta non poco. *Grazie a Guido Turco

Pubblicato in Fatti miei, Non di soli libri, Robe da blog | 7 commenti

Fuori di me per farti mondo

Fuora da mi pa’ farte mondo, te ghè i so s-cjochi ‘ncaponii te ‘a carne. Li sento, ca reposso in parte, li sètaro tel sono a madurarse. Mai no dirò tel vento dee parole s’ i’ m’ha destruto o s’ … Continua a leggere

Pubblicato in (Di)versi, Libri | 18 commenti

Un po’ di tutto (e niente)

Mel chiede ai suoi lettori di elencare i loro dieci brani jazz preferiti. Io ho risposto, ma ancora non conoscevo questo pezzo che adesso metterei sicuramente in classifica. Non so al posto di quale altra però. King invece lancia un curioso concorso … Continua a leggere

Pubblicato in Non di soli libri | 15 commenti

Giungla d’asfalto, William Riley Burnett

Se si dovesse citare un romanzo in cui il crimine viene presentato come estrema chance di riscatto da una condizione miserevole, ai più verrebbe in mente, come giusto, Delitto e castigo di  Fëdor Mikhajlovic Dostoevskij. Ubi maior, minor cessat, va … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Stilos | 6 commenti

Mississippi hot blues

L’ultima notte d’estate pare che sia una notte a cui prestare molta attenzione. Soprattutto se abitate nel sud degli Stati Uniti, magari vicino al Golfo del Messico, dove l’estate è subtropicale con giornate afose ed umide e notti che si … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Mai più letti | 11 commenti

Barche controcorrente, risospinti senza posa nel passato

Scott a Zelda, 26 aprile 1934 … e la sola tristezza è vivere senza di te… Tu e io siamo stati felici; non siamo stati felici una volta sola, siamo stati felici mille volte… Dimentica il passato – quella parte … Continua a leggere

Pubblicato in Ipse dixit, Libri | 14 commenti

A parole mie

Ho appena scoperto di essere stata plagiata: una tipa ha preso più o meno integralmente delle mie osservazioni su Tenera è la notte di Francis Scott Fitzgerald spacciandole per sue in un sito in cui gli utenti si scambiano opinioni … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti miei, Robe da blog | 22 commenti

Baricco non ci sta!

La critica sarà pure morta, ma se ne parla sempre moltissimo. Origine se n’è occupata ampiamente nell’ultimo numero con una bella inchiesta (che potete leggere a spizzichi e bocconi da Davide qui e da Loredana Lipperini qui e poi qui e ancora qui) e … Continua a leggere

Pubblicato in Ipse dixit, Libri, Non di soli libri | 15 commenti