Archivi del mese: giugno 2007

Il romanzo d’ammore più d’ammore che ci sia

E’ Appuntamento nel tempo di Richard Matheson, uno dei miei regali di compleanno arrivati in anticipo, bellissimo e inatteso, soprattutto perché non lo conoscevo (non è nemmeno facilissimo da reperire). Della produzione letteraria di Matheson ho letto i racconti, soprattutto … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | 5 commenti

Chi ha voglia di crescere alzi la mano

Hai presente quel film, “Da grande“, uscito alla fine degli anni ’80 in cui bimbo desidera così tanto crescere da svegliarsi una mattina trasformato in un adulto (e l’adulto è Renato Pozzetto)? O la versione americana con Tom Hanks, “Big“? … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti miei, Libri | 8 commenti

Apocalittici e (dis)integrati

L’idea che la letteratura italiana avesse qualcosa da offrirmi – al di là dei miei soliti Verga, Pirandello, Sciascia, Brancati e pochissimi altri -, qualcosa che potesse reggere il confronto con i grandi scrittori statunitensi (su tutti), francesi, inglesi, tedeschi … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | 9 commenti

Dolente declinare

Fino a martedì prossimo in edicola c’è l’ultimo numero di “Stilos” con un mio pezzo su Raffaele Crovi, poco più di un profilo dell’uomo e della sua opera: è l’articolo più brutto che io abbia mai scritto. E sapevo che … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti miei, Ipse dixit, Libri | 24 commenti

Andando per libri

Era un po’ che non facevo un giro in libreria solo per dare un’occhiata, di solito so sempre quello che voglio e comunque ultimamente ci vado sempre meno. Ieri però mi sono presa del tempo e ho riscoperto una libreria … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti miei, Libri | 15 commenti

Cos’è la letteratura?

E’ la luce verde che Gastby fissa nella notte fumando e allugando le braccia verso il molo. «E mentre meditavo sull’antico mondo sconosciuto, pensai allo stupore di Gatsby la prima volta che individuò la luce verde all’estremità del molo di … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | 12 commenti

Anche Flaubert m’annoia, a volte

Se qualcuno si prendesse la briga di disegnare una curva su cui rappresentare graficamente le mie reazioni durante la lettura dei romanzi di Percival Everett (non posso farlo io che non sono capace di tenere in mano una matita senza … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | 12 commenti

Le parole che non hai letto

Ha scritto il poeta inglese William H. Auden in “The Dyer’s Hand” (“Il jolly nel mazzo”, Garzanti, 1972): “Ci sono dei libri ingiustamente dimenticati, non ce ne sono di ingiustamente ricordati”. Se sulla seconda asserzione possono esserci legittimi dubbi, chi … Continua a leggere

Pubblicato in editoria, Libri, Stilos | 10 commenti

Frammenti

“Germano posò le riviste sul tavolo e fissò di nuovo Linda.“Sei una nuova delle pulizie?”, le chiese. “E’ la sorella di Corrado”, disse il Prete. Germano si passò un dito sul naso spellato. “Ah. Quindi adesso se ne va anche … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, trailer | 4 commenti

Bloggando un po’

Qualcuno è arrivato sul mio blog digitando una via l’altra queste due chiavi di ricerca:  “seia montanelli frustrata” e “seia montanelli innamorata di Paolo Nori”  Dunque, spero che il primo volesse proprio scrivere frustrata e non “frustata” per non dovermi preoccupare … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti miei, Robe da blog | 26 commenti

Tumblrando

L’avevo visto da lui, che io nemmeno sapevo che fosse (eccolo). Poi ho visto il suo. E il suo. E adesso c’ho il Tumblr anch’ io. E’ qui.

Pubblicato in Fatti miei, Robe da blog | 15 commenti

Come Raffaella Carrà (quasi)

Andavo pazza per il gioco del “Se fosse” con cui Raffaella Carrà intratteneva il pubblico pomeridiano della Rai, parecchi anni fa. Lo scopo del gioco – per i marziani che non lo sapessero – era quello di indovinare un personaggio … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti miei, Libri | 20 commenti