Archivi del mese: giugno 2009

Pronti, partenza, via!

E siamo partiti da poco e già mi sembrano ore. Che poi per me guidare in fondo è sempre stato un piacere così decido da solo dove mi devo fermare ma qui mi pare che fermarsi sia come morire   … Continua a leggere

Pubblicato in (Di)versi, Fatti miei | 3 commenti

Poesie: una è arcaica (cit.), lo so

Mangio troppa cioccolata e leggo troppa poesia ultimamente. Non mi fa bene.   Pace non trovo e non ho da far guerra, e temo e spero; ed ardo e son un ghiaccio; e volo sopra ‘l cielo e giaccio in … Continua a leggere

Pubblicato in (Di)versi, Fatti miei | 16 commenti

Vampe

Sarà che mi prende spesso una nostalgia canaglia in questi giorni, sarà che l’estate entra nel vivo mentre io rimpiango la dolcezza dell’autunno, sarà che ne parlavamo proprio giorni fa, qualunque sia il motivo, stanotte ho riletto Un bellissimo novembre … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | 12 commenti

Sulla nera nera terra

E gli uomini e le donne come talpe cieche le costole continuano a intrecciare e desideri muti travolgono le loro vite sulla terra nudi e bisognosi e continuano a lasciarsi ciechi storpi e soli sulla nera nera terra a cercare … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Mai più letti | 27 commenti

Insonnia in versi sciolti

Non dormo e leggo poesie mimetiche:   La stazione   Il mio non arrivo nella città di N. è avvenuto puntualmente. Eri stato avvertito con una lettera non spedita. Hai fatto in tempo a non venire all’ora prevista. Il treno è arrivato sul … Continua a leggere

Pubblicato in (Di)versi | 8 commenti

Appunti per un grande scrittore dimenticato

Vittima di un oblio quasi assoluto in morte e di gran irriconoscenza in vita: Sherwood Anderson, maestro, mentore, guida, mecenate di tanti scrittori. Soprattutto William Faulkner e Ernest Hemingway gli dovevano molto. Eppure da loro ottenne derisione e dolore.   … Continua a leggere

Pubblicato in Ipse dixit, Libri, Mai più letti | 16 commenti

Parole e proiettili

Parigi era viva. La capitale dell’arte nel ventesimo secolo di Gualtieri di San Lazzaro (Mondadori ‘66) Il ventre del comunista di Antonio Faeti (Einaudi ‘99) Il rovescio e il diritto di Albert Camus (Tascabili Bompiani ‘88) Antologia di Spoon River … Continua a leggere

Pubblicato in against, Fatti miei, Libri | 4 commenti

Prima e dopo la cura

Ho letto Principianti di Raymond Carver e ho solo 3 cose da dire.   1)    non sono d’accordo con chi ha criticato l’operazione commerciale di Einaudi – e sia chiaro che passerà tempo prima che io riacquisti un solo libro … Continua a leggere

Pubblicato in against, contro-libri, Libri | 14 commenti

Leggere contro

Una delle cose che più mi diverte scrivere è una buona stroncatura. L’ho sempre detto, sono una sincera sostenitrice delle stroncature, quando non sono pretestuose ovviamente e solo se veramente motivate: per esempio, non vedo alcun motivo di stroncare un … Continua a leggere

Pubblicato in against, anobii, contro-libri, Libri | 6 commenti

Succhiando fragole

Attenzione: non è un post erotico, sebbene potrebbe sembrarlo: è che il titolo è importante per me e oggi non ho voglia di scervellarmi a pensarne uno che sia all’altezza dei soliti miei (che sono geniali!) e siccome mentre scrivo … Continua a leggere

Pubblicato in against, Libri | 11 commenti